AOS

Archiviazione Ottica Sostitutiva

Che cos’è l’AOS?

La conservazione sostitutiva è una procedura legale/informatica regolamentata dalla legge, in grado di garantire nel tempo la validità legale di un documento informatico, inteso come una rappresentazione di atti o fatti e dati su un supporto sia esso cartaceo o informatico.

La conservazione sostitutiva equipara, rispettando determinate condizioni, i documenti cartacei con quelli elettronici e permette alle aziende di risparmiare sui costi di stampa, di ricerca e di archiviazione. Il risparmio è particolarmente alto per la documentazione che deve essere, a dipendenza leggi, conservata per più anni.

Conservare digitalmente significa sostituire i documenti cartacei, che per legge le aziende  sono obbligate a conservare, con l’equivalente documento in formato digitale che viene “bloccato” nella forma, nel contenuto e nel tempo attraverso la firma digitale e la marca temporale.

La procedura di Tectel è stata certificata da PricewaterhouseCoopers.